Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 11:00 a 12:00

L’Aeroporto di Bologna e l’innovazione tecnologica al servizio dei passeggeri [ bo.09 ]

Da inizio 2014 i passeggeri in partenza dall’Aeroporto di Bologna effettuano, in modo completamente automatico e secondo procedure self, la lettura della carta d'imbarco e la verifica di dimensioni e peso del bagaglio a mano, con riduzione dei tempi di imbarco. Ciò è possibile grazie all’introduzione di una nuova macchina, chiamata Logiscan, che è stata progettata, brevettata e realizzata proprio dall’Aeroporto in collaborazione con un’azienda bolognese, la Logital, e che ha vinto il “Premio Nazionale per l’Innovazione” promosso dal Governo Italiano per quelle aziende che, sviluppando soluzioni tecnologiche innovative nella fornitura di beni e servizi, contribuiscono all’aumento di competitività del sistema Paese. Intanto, si fanno strada anche il self drop-off e le carte di imbarco su device mobili. Come sarà l’aeroporto del futuro?

Programma dei lavori

Modera

Benassi
Anna Rita Benassi Responsabile Comunicazione Esterna e Ufficio Stampa - Aeroporto di Bologna

Intervengono

Lombardi
Silvia Lombardi Responsabile IT e Innovazione - Aeroporto di Bologna
Barbieri
Paolo Barbieri Presidente - Logital
Torna alla home