Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 12:00 a 14:30

Open Data Sanità: laboratorio e incontro e confronto delle iniziative regionali in essere [ rer.10 ]

Laboratorio “Impariamo ad utilizzare i dati aperti di sanità e sociale”
La risorsa RepotER della Regione Emilia Romagna (http://www.saluter.it/siseps/reporter) è in grado di consentire il libero utilizzo del vasto patrimonio informativo contenuto nelle banche dati del Servizio Sanitario e dei Servizi Sociali dell'Emilia Romagna. Il laboratorio consentirà ai partecipanti di cercare, visualizzare, analizzare, utilizzare i dati, per raccontare i servizi sanitari e sociali.  
Animano il laboratorio, Marco Montanari (Libero professionista e consulente) e Dario Bottazzi (Laboratori Guglielmo Marconi), da tempo  impegnati nel facilitare il riuso dei dati della PA.  Saranno supportati da Luca Cisbani (Regione Emilia-Romagna) responsabile di ReportER.

Programma dei lavori

12.00 - 13.30 | Laboratorio “Impariamo ad utilizzare i dati aperti di sanità e sociale”

13.30 - 14.30 | Open data e sanità: confronto tra regioni

Curcio Rubertini
Barbara Curcio Rubertini AGENZIA SANITARIA E SOCIALE REGIONALE - Regione Emilia Romagna
Cisbani
Luca Cisbani Regione Emilia Romagna
Ferlini
Simona Ferlini Conferenza territoriale sociale e sanitaria - Provincia di Bologna
Pizzaleo
Antonella Giulia Pizzaleo Responsabile Agenda Digitale Regionale e Internet Governance - Regione Lazio Biografia

E' Responsabile dell’Agenda Digitale e della Internet Governance per la Regione Lazio. In passato ha lavorato sui temi dell’e-government e dell’innovazione per pubbliche amministrazioni centrali e locali. Dal 2006 al 2008 è stata Consigliere Scientifico per il Ministro della Pubblica Amministrazione e dell’Innovazione. Si è a lungo occupata di Internet Governance presso l’Istituto di Informatica e Telematica del CNR di Pisa. Svolge attività di docenza presso università e centri di ricerca.

Chiudi

Arcà
Massimo Arcà Direzione Sanità – Area Sistemi Informativi - Regione Lazio
Papini
Paolo Papini Regione Lazio
Gentili
Giovanni Gentili Responsabile progetto Agenda digitale dell'Umbria - Regione Umbria Biografia

Ingegnere. Si occupa di società dell’informazione e cultura digitale. Pensa che nella PA si possano fare cose buone per il bene comune. E’ molto interessato a come le persone, impiegando le tecnologie e la rete, possono migliorare la qualità della vita e delle relazioni,
aumentare l’efficienza e la trasparenza delle istituzioni, partecipare attivamente ai processi democratici.
E' responsabile del progetto Agenda digitale dell'Umbria all'interno della funzione ICT della Regione Umbria ed ha un'esperienza pluriennale nelle metodologie e nella gestione di programmi e progetti complessi per le politiche digitali territoriali e per l'amministrazione digitale.
Ha scritto articoli per pionero.it , agendadigitale.eu , chefuturo.itleggioggi.it
In twittter @giovannigentili

Chiudi

Solfiti
Milena Solfiti Controllo dei processi e dei flussi informativi - Regione Umbria
D'Erasmo
Pasquale D'Erasmo Responsabile del Servizio Sanità - InnovaPuglia Biografia

Pasquale D’Erasmo, responsabile del Servizio Sanità di InnovaPuglia SpA (società in house della Regione Puglia) supervisiona e coordina, nei vari aspetti tecnici, amministrativi e economico-finanziari, la proposizione e l’attuazione degli interventi di Sanità Digitale affidati a InnovaPuglia. Dal 2004 è impegnato nella redazione di studi di fattibilità, progetti di massima, capitolati tecnici e nella realizzazione di attività di governo delle forniture ICT per i maggiori sistemi informativi di sanità digitale della Regione Puglia (edotto, 118, rete dei medici di medicina generale, sistema per la diagnostica per immagini, …). Fino al 2004 è stato impegnato in attività di ricerca e di erogazione di servizi nel settore delle infrastrutture tecnologiche di elaborazione e comunicazione.

Chiudi

Ursini
Simone Ursini Area progettuale Lavoro, Formazione, Open Data e Territorio - LAit Spa Biografia

Nato nel 1971, da 18 anni si occupa di innovazione tecnologica nella PA. Dal 2006 in LAit, società in house della Regione Lazio, ha curato la realizzazione di sistemi per i settori di intervento regionale del lavoro, dell’istruzione e della formazione, dell’agricoltura, del territorio e dell’urbanistica, del personale regionale, del bilancio, della cultura e del turismo. Ha curato la realizzazione del portale dati.lazio.it

Chiudi

Loriga
Francesco Loriga Amministratore unico - LAIT
Torna alla home